Curare mani e unghie in inverno

Come proteggere mani e unghie in inverno

Uno dei nemici giurati delle nostre mani è il freddo ed è proprio in questo periodo dell'anno che la nostra pelle è più esposta a sbalzi termici, vento e temperature sotto lo zero.
Sicuramente guanti di lana, pelle o camoscio possono essere un'ottima arma di difesa dal freddo e contribuire ad abbellire il nostro look ma possono non essere sufficienti a risparmiarci pelle secca e screpolata.
Se già quindi le nostre mani devono difendersi dal freddo è bene evitare, soprattutto in questo periodo, di sottoporle ad altre aggressioni come quelle dei detergenti non delicati e che non rispettano il ph della pelle. Inoltre dopo ogni lavaggio vanno sempre asciugate molto bene e idratate il più frequentemente possibile con creme ricche di sostanze emollienti e lenitive.
Anche le unghie soffrono l'inverno, lo sapevate?
Per evitare che si indeboliscano e si spezzino facilmente è bene usare sempre solventi privi di acetone e prima di applicare il nuovo smalto vanno massaggiate con una crema nutriente e riparatrice.
Un suggerimento "della nonna" è quello di applicare un'abbondante quantità di crema prima di andare a dormire ed infilare le mani in un paio di guanti in lattice. La mattina dopo basta risciacquarle bene per avere una bella fresca e nuova pronta ad affrontare i freddi dell'inverno!

like
tweet
plus
pin